Ritorno al castel de wolfenstein su linux

Post con più di 2 anni d’età. Non garantisco il risultato della procedura di installazione 🙂

Vecchia gloria degli fps è “Return to castle wolfenstein” (rtcw), gioco ammazzaammazza in 3D. Non avendo trovato una guida che mi permettesse di installarlo semplicemente, ci ho un po’ smanettato per conto mio e questa mini guida all’installazione ne è il risultato.

L’ho installato sia su ubuntu 8.04 che su ubuntu 7.04 e funge abbastanza bene. Non sono convinto del fatto che, per far partire il gioco, ci vogliano i permessi di amministratore…ma tant’è: in tre giorni di giocate notturne l’ho finito…e la soddisfazione che ne ho tratto è simile a quella che hanno i bambini davanti alle loro piccole imprese che, per un attimo, sembrano così grandi (vuoi mettere la soddisfazione di mettere il bastone tra le ruote ad hitler in persona? 😛 )

(debian/ubuntu)

Scaricare i files necessari all’installazione del gioco (da terminale):

wget http://www.enemy-maps.com/listing/game/wolf-linux-1.41b.x86.run

wget http://www.enemy-maps.com/listing/game/wolf-linux-1.41-3.x86.run

wget http://www.enemy-territory.it/download/game/main.rar

E’ possibile manchino delle librerie per il gioco multyplayer. Il link sottostante è relativo a librerie necessarie pacchettizzate per distribuzioni debian based. Per altre distro la ricerca è in corso, oppure scaricare e compilare i sorgenti;

wget http://www.enemy-maps.com/listing/game/libstdc++2.10-glibc2.2_2.95.4-27_i386.deb

 

 

 

  • SINGLE PLAYER

Dare i permessi di esecuzione al file del gioco e lanciarlo:

chmod a+x wolf-linux-1.41b.x86.run

sudo bash ./wolf-linux-1.41b.x86.run

Stessa operazione per gli aggiornamenti:

chmod a+x wolf-linux-1.41-3.x86.run

sudo bash ./wolf-linux-1.41-3.x86.run

scompattare la cartella main in una cartella in home:

mkdir rtcw

unrar e main.rar ~/rtcw

fate partire il gioco con “sudo wolfsp” vi verrà dato un errore e nella vostra home si creerà una cartella di configurazione vuota .wolf

copiate i files precedentemente estratti nella main del gioco nella cartella /usr e la main in .wolf

cd rtcw

sudo cp -i mp_pak0.pk3 mp_pak1.pk3 mp_pak2.pk3 pak0.pk3 sp_pak1.pk3 sp_pak2.pk3 /usr/local/games/wolfenstein/main

cd ..

sudo cp -a /usr/local/games/wolfenstein/main ~/.wolf

chiudete il terminale, riapritelo, e date “sudo wolfsp”

Problemi riscontrati: a volte, quando il personaggio viene ucciso, il gioco esce per un errore (n°11); Come in et, con scheda nvidia geforce 4, la luminosità cala di colpo. Ripristinarla da menu del gioco, senza dare apply.

[tutte le operazioni di copia di files sopra descritte possono essere eseguite in modalità grafica digitando da terminale “sudo nautilus”]

 

 

 

  • MULTIPLAYER

Fate partire il file .deb segnalato sopra dopo esservi posizionati nella cartella in cui è contenuto:

sudo dpkg -i libstdc++2.10-glibc2.2_2.95.4-27_i386.deb

oppure semplicemente fateci doppio click sopra.

Per aggiornare i punkbusters ho seguito questa mini-guida.

Online, googleggiando si trovano mod e mappe in quantità.

Per avviare la sessione multiplayer: sudo wolfmp

 

 

Buon divertimento 😉

 

Annunci

7 Responses to “Ritorno al castel de wolfenstein su linux”


  1. 1 Kijio agosto 16, 2008 alle 9:16 am

    ottimo, grazie per la guida … prossimi giorni ci provero’! 😀

  2. 2 Antonio marzo 31, 2009 alle 11:45 pm

    Ciao io ho seguito la tua guida.
    Il gioco è partito e tutto bene! lo riavvio e nn va +
    mi da errore 11 ma non risco a risolverlo come scrivi tu

  3. 3 zakunin aprile 1, 2009 alle 12:11 am

    @ Antonio
    L’errore mi esce (solo in certi livelli) quando il personaggio muore. Risolvo semplicemente ridigitando sudo wolfsp; altri problemi non ho riscontrato e non so a cosa si riferisca quell’errore.
    Descrivimi meglio il problema (magari via mail, l’indirizzo lo trovi nella barra a destra tra il pinguino e il logo di ubuntu), e vediamo che si può fare.

  4. 4 Peppino aprile 13, 2012 alle 12:39 am

    chiedo scusa…nn volevo!!!

    • 5 zakunin aprile 13, 2012 alle 12:49 am

      copia i comandi in un terminale.

  5. 6 Peppino aprile 13, 2012 alle 2:32 am

    grazie x la risposta…sn ore ke continuo a provare di risolvere tutti i prob. adesso il gioco mi parte, ma solo la parte MP, ma cmq mi serve questo. Non ho l’audio, ma questo è un prob secondario xke non riesco a vedere i server. sto cercando di aggiornare il PunkBuster manualmente…x adesso ancora niente!

    • 7 zakunin aprile 13, 2012 alle 6:33 pm

      Come ho scritto in testa al post, questa guida ha più di due anni (quest’anno ne fa 4 🙂 ) ed è probabile che qualche cosa non funzioni come prima se usi una versione di ubuntu più recente.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




enea papà

Segui zakunin su Twitter

Aggiornamenti Twitter



zakuninATgmailDOTcom

il materiale di questo blog, se non diversamente specificato, è pubblicato con licenza:

Post più letti

zakupress

nota legale

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001
pimpa

Blog Stats

  • 37,725 hits

governo?


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: